[Recensione] Alkemilla Natural Sun: crema solare SPF 50+

19:14

Nonostante l'orribile stagione estiva, sono riuscita lo stesso ad andare al mare cinque giorni. Vittoria!! Così ho deciso di parlare di questa bella scoperta, che mi ha accompagnata nei giorni in cui mi sono esposta al sole: la crema solare Alkemilla Natural Sun.
Finalmente nella mia bella Basilicata sembra essere tornato il sole e le giornate afose, quindi speriamo di riuscire a fare qualche altro giorno di mare!

- Prezzo: 16,80 euro per 150 ml di prodotto (Attenzione!! Io la presi in offerta a 12,60 euro, ho visto che sul sito Cuccioli d'uomo l'offerta è valida.)
 - PAO: 12M dall'apertura
- Caratteristiche: filtri UVA e UVB; non presenta PEG, EDTA, SLS, parabeni, BHT, BHA, siliconi, petrolatum e propylen glicole.
Adatta sia per il viso che per il corpo!

Ecco l'INCI:

Tutte le creme solari proposte da questa casa cosmetica non presentano certificazione ICEA; il motivo è precisamente uno: possiedono i filtri chimici anzichè quelli fisici (presenti in creme di altri brand). I filtri chimici non creano semplicemente una barriera sulla pelle dai raggi solari, bensì impediscono a quest'ultimi di penetrare nell'epidermide e creare danni. Il discorso è un pò più complesso, ho cercato di semplificarlo al massimo, qualora abbia scritto cavolate avvisatemi!!


Parlo per esperienza diretta: la mia pelle è sensibile, chiarissima, delicata, tendente all'arrossamento e alle ustioni, non è fatta per abbronzarsi. Mi proteggo con la stessa cura e attenzione con cui si protegge la pelle di un neonato. Non posso che lodare questo prodotto: ho cercato di metterla fin da subito a dura prova correndo in spiaggia, facendo bagni, giocando, stando esposta (non nelle ore di punta perchè non è mia abitudine) o semplicemente seduta sotto l'ombrellone. Il risultato finale è stato sempre lo stesso: pelle non arrossata, anzi leggermente più colorata di volta in volta (un colore sano, naturale, non è immediato), ben idratata ed elastica.

Il mio pensiero, dunque, è questo: 
Uso: l'azienda consiglia di massaggiarla su viso e corpo fino a completo assorbimento e e di ripeterne l'applicazione dopo 2-3 ore di esposizione. Solitamente lo faccio sempre anche con le creme tradizionali: poichè passo molto tempo in acqua ho sempre paura di scottarmi. Non mi sono mai scottata, anzi ho notato che questa crema facilita un colore sano e graduale della pelle.
Caratteristiche: la presenza del burro di cacao, di karitè e dell'olio di cocco fanno si che la crema sia bella idratante (non è pesante o troppo corposa); sono stupefatta! In più, detto papale papale, non sudo dopo averla applicata, neanche durante le giornate più calde.
Profumazione: che ve lo dico a fare.. P-A-R-A-D-I-S-I-A-C-O! Se, come me, siete amanti del cocco, non potete lasciarvela scappare. Precisamente le mie narici hanno fin da subito riconosciuto la profumazione Monoi, il che la rende ancora più piacevole. Resta sulla pelle (con i bagni tende a scemare), quindi se non siete amanti dei profumi persistenti, pensateci.
Consistenza: bianca, cremosa, per nulla appiccicosa. Si stende facilmente, si assorbe subito e non lascia alcuna patina bianca. Poichè sono bianchissima, ne ho fatto abbondante uso e posso dire che è una crema per nulla problematica: si assorbe subito anche sulle mani, che restano idratate e non appiccicose e ciò che lascia è una leggera perlescenza sulla pelle.
Resa: come già detto, ottima. Non mi sono mai scottata, anzi ho notato che mi abbronzavo gradualmente. Questo è dovuto (come spiegato sulla confezione) agli estratti di Henne e Carota che favoriscono un'abbronzatura dorata.
Durata: va applicata più volte nell'arco della giornata; solitamente io lo faccio ogni 3/4 ore, a seconda di quello che faccio. Se passo molto tempo in acqua, la frequenza di applicazione è di ogni 2 ore circa.

In conclusione, se la consiglio? Assolutamente si! E' una crema che non ha nulla da invidiare a quelle commerciali che conosciamo e che abbiamo, un pò tutti, acquistato per anni.
Se ancora non siete andati a mare e volete approfittarne, è un'ottima soluzione. Fatemi sapere cosa ne pensate,

a presto!!

You Might Also Like

4 commenti

  1. Grazie mille per questa recensione,stavo proprio cercando maggiori informazioni su questi solari!
    Anch'io ho la pelle molto sensibile :(
    Allora non è necessario riapplicarla ogni volta dopo il bagno?
    Un bacio :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te la consiglio vivamente questa crema, è fantastica! Non te ne pentirai!
      Non ho avuto questa necessità, ovviamente dipende molto anche dalla quantità di bagni e dal tempo che si sta in acqua. Poi usandola, capirai da sola come utilizzarla :)
      Fammi sapere, un bacio

      Elimina
  2. Ciao! Stavo cercando proprio recensioni su questa crema, ora sto usando la bioearth 50 ma è pesante e mi fà sudare parecchio cosí vorrei cambiarla. Soffro di eritema solare e da quanto hai scritto sembra perfetta come protezione �� peró volevo chiederti visto che ho la pelle mista a tendenza acneica, facilmente reattiva a olii e creme troppo pesanti, hai notato un aumento di impurità per caso?��

    RispondiElimina
  3. Ciao Giamina, in merito ai filtri chimici hai scritto proprio correttamente. Anzi, in merito ai solari di Alkemilla era nata una discussione molto accesa sul web, ma secondo me inutile. Concordo con te è fantastica.
    Grazie per le tue recensioni sempre puntuali e precise.

    RispondiElimina

Visualizzazioni totali