[Recensione] Spugna viso The Konjac Sponge Co

13:43

Ciao a tutti!
Oggi voglio parlarvi di un prodotto entrato nella mia routine viso da un pò: la famosa Konjac Sponge! Per chi non lo sapesse, la Konjac Sponge è una spugna 100 % naturale bio-degradabile, costituita da una pianta chiamata "Konjac", che solitamente cresce in Asia, nello specifico in Giappone. Le particolarità di questa pianta sono:
  • è ricca di proteine, carboidrati, ferro, fosforo, rame, zinco, vitamine A, E, D, B1, B2, B6, B12, C e acido folico, rendendola adatta alla pulizia e cura della pelle del viso;
  •  è priva di coloranti ed additivi;
  • la pianta è per natura alcalina e, pertanto, il suo utilizzo favorisce il bilanciamento dell’acidità delle pelle con conseguente fuoriuscita e riduzione delle impurità.



Ne esistono cinque varianti, io ho acquistato, su Il Giardino di Arianna, quella all'argilla verde, specifica per pelli miste. Come dice il sito:
"Grazie alle spiccate proprietà assorbenti dell'argilla verde francese, questa spugna è particolarmente indicata per le pelli miste o grasse. Grazie alla sua azione dolcemente esfoliante è in grado di rimuovere sporco, batteri e sebo in eccesso liberando i pori e contrastando la formazione di punti neri."
Prezzo: 8,20 euro
Durata: dovrebbe durare circa 3 M prima di rovinarsi.


La spugna è contenuta in una busta in plastica bianca che, purtroppo, ho buttato; appena aperta è morbidissima, subito pronta all'uso. Ha una consistenza gommosa, è molto elastica e si adatta senza problemi al viso. La sua struttura porosa, simile ad una spugna, la rende efficace non solo per la detersione del viso, ma anche per effettuare una leggera (per niente aggressiva!) esfoliazione della pelle. Dopo l'utilizzo, la pelle non è arrossata, non brucia nè percepisco l'odiosa sensazione di pelle che tira, nonostante sia molto delicata.
Che goduria quando tocco il mio viso ed è liscio e ben pulito! *__*
Non la uso tutti i giorni, alterno una sera si ed una no; questo perchè alla lunga la continua esfoliazione mi dà un pò fastidio. (e poi anche perchè sono pigra!)


La si può generalmente usare in due modi:
  • senza detergente: uso direttamente la spugna bagnata sul viso con movimenti circolari (la passo anche sugli occhi, senza insistere molto ovviamente) dopo aver struccato il tutto. L'azione è molto simile a quella di un pannetto in microfibra: toglie il trucco residuo e la pelle appare più luminosa e pulita;
  • con il detergente: in questo caso, dopo aver bagnato la spunga, applico una piccola quantità (davvero piccola!) del mio detergente (recensione qui) e la passo sul viso sempre con movimenti circolari. Dopo la risciacquo per bene e la conservo in un luogo areato. Mi piace usarla così dopo essermi struccata con l'olio di cocco, così la sensazione di unto scompare.
Io la uso quasi sempre senza il detergente ^.^ e mi trovo bene.


Questo è uno di quei prodotti sul quale ho meditato tanto primo di acquistarlo: attraverso lo schermo di un pc, questa semplice spugna sembra appunto una semplice spugna dal costo un pò elevato. Quando invece la si ha tra le mani, si capisce che prodotto pregiato si sta per usare. Gli effetti benefici dell'argilla verde ci sono eccome: da quando la uso, con costanza, non si sono formati nuovi brufoli e quelli presenti sono scomparsi... per non parlare dei punti neri, pochissimi! Insomma, la mia pelle è davvero migliorata. Sicuramente anche un'alimentazione pià corretta mi sta aiutando parecchio, ma da quando la uso ho assistito al "salto di qualità" che mi spinge a provare anche le altre varianti!
Ultima cosa, dopo averla usata, per evitare muffa o un deterioramento precoce, è importante sciacquarla per bene (soprattutto se usata con il detergente) e conservarla in un luogo ventilato cosicchè non resti umida.

Concludendo, la riacquisterò? Si!

PRO:
  • doppia funzione;
  • è inodore e fa il suo egregio dovere;
  • la uso in sostituzione al pannetto in microfibra;
  • azione benefica della pianta e dell'argilla.
CONTRO:
  • nessuno.
A presto!



You Might Also Like

6 commenti

  1. Basta ho deciso...sarà mia a breve!!

    RispondiElimina
  2. Ottima decisione! Io la uso ancora con estrema soddisfazione ^.^ in effetti mi hai ricordato che devo comprarne una di scorta :D

    RispondiElimina
  3. devo ricomprarla, è un mai senza!

    RispondiElimina
  4. Ciao, anch'io vorrei provare questa spugnetta, vorrei sapere se si può utilizzare tutti i giorni per una pelle impura e se dopo l'utilizzo, tu la detergi con un sapone neutro tipo sapone di Marsiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca. Io la uso a giorni alterni perchè, anche se ho la pelle mista e impura, è estremamente delicata e un uso continuo mi provoca arrossamenti e pizzicore. Non conosco la tua pelle, quindi non posso dirti esattamente come utilizzarla, devi fare tentativi, fino a trovare il giusto utilizzo per te.
      In questo periodo sto usando il detergente Biofficina, non ho mai usato il sapone di Marsiglia quindi non conosco l'effetto.. il sapone neutro secondo me va bene, purchè sia delicato e non aggressivo. A presto! :)

      Elimina

Visualizzazioni totali