[Review] Alkemilla Eco Bio Cosmetics: Shampoo lavanda e eucalipto - per capelli normali e grassi

20:47

In questo lunedì festivo, cosa c'è di meglio di una tazza di the fumante e un post sui miei capelli? :D :D Ebbene si, tralasciando il fatto che credo di essere una ottantene imprigionata nel corpo di una ventitreenne, è arrivato il momento di ciarlare dei miei capelli. Nello specifico, dello shampoo usato in questo periodo, ovvero quello Alkemilla lavanda e eucalipto. Non è il primo prodotto che provo di questo brand, ho letteramente amato la crema solare e il detergente delicato (che uso anche per struccarmi), quindi conosco abbastanza bene questi prodotti. Esistono tre tipi di shampoo, nello specifico, questo è indicato per capelli normali e grassi; come descritto dall'azienda:
"Lavanda ad azione calmante e lenitiva ed eucalipto dall’ effetto antigrasso, antisettico e rinfrescante; donano sollievo, brillantezza e morbidezza a cute e capelli combattendo forfora e seborrea."



Prezzo: 9,50 euro per 250 ml di prodotto. L'ho acquistato su Cuccioli d'uomo, ma si trova su molti e-commerce.
PAO: 6M
Questo è l'INCI: Aqua [Water], Disodium cocoamphodiacetate, Cocamidopropyl hydroxysultaine, Sodium cocoyl sarcosinate, Cocamidopropyl betaine, Lavandula hybrida oil (*), Eucalyptus globulus leaf oil (*), Equisetum arvense leaf extract (*), Eucalyptus globulus leaf extract (*), Lavandula angustifolia (Lavender) extract (*), Urtica dioica (Nettle) extract (*), Sodium sunflowerseedamphoacetate, Caprylyl/capryl wheat bran/straw glycosides, Glycerin, Hydrolyzed soy protein, Fusel wheat bran/straw glycosides, Polyglyceryl-5 oleate, Sodium cocoyl glutamate, Glyceryl caprylate, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Linalool, Lactic acid, Limonene.
*da agricoltura biologica

Sono circa due mesi che uso questo shampoo, in combo con il mio classico de La Saponaria; come tutti gli shampoo bio, l'ho sempre usato diliuto, aiutandomi con uno spargishampoo. Come penso sia successo a tutti, l'utilizzo di questi prodotti mi ha permesso di comprendere la vera natura dei miei capelli; ho il cuoio capelluto grasso, produce molto sebo, si sporca subito e ci sono periodi che soffro di forfora secca. D'altro canto la mia chioma è secchissima, ho la paglia in testa (come gentilmente mi dico sempre) e poichè li ho fini e ne ho tantissimi, le punte sono sempre aggrovigliate, piene di nodi.
Ho sempre cercato di evitare shampoo troppo aggressivi in quanto l'effetto rebound è dietro l'angolo, però ancora non sono riuscita a trovare lo shampoo perfetto per me. Ammetto di aver avuto grosse aspettative con questo shampoo, ho letto tante belle cose su internet, ma come al solito, lo stesso prodotto non è buono per tutte. Sarò io sfigata o cosa?

Andiamo in ordine:
- PACKAGING: lo shampoo si presenta in un tubo di plastica trasparente, resistente però facilmente "spremibile" per far fuoriuscire il prodotto, su cui sono presenti tutte le info fondamentali, sia in italiano che in inglese, sul prodotto, la sua funzione e modo d'uso, nonchè l'inci e le certificazioni. A proposito di quest'ultime, sono tante e tutte bellissime: certificazione ICEA, stop ai test sugli animali, Nichel, Cromo e Cobalto tested, vegan ok! Chi, come me, è allergico al Nichel, amerà di certo questa certificazione. Ah, il tappo è anch'esso plastificato ed è a pressione, per far uscire il prodotto basta premere lateralmente (ottimo da portare in giro).


- PROFUMAZIONE: mi piace, perchè non è per nulla invasiva e non resta a lungo sui capelli. Non ho un naso molto fine quindi non so descriverla bene, la lavanda si sente, così l'eucalipto, ma non è nulla di invasivo, anzi dà l'idea di pulito.
- PRODOTTO: è un gel semiliquido, esce facilmente dal tubo; è di colore giallino, trasparente. Poichè non è solida, ma è presente l'acqua, forse potrebbe essere usato anche puro. Onestamente io non l'ho mai usato così, perchè temo sia troppo aggressivoc sul mio cuoio già strano di suo.
Cosa ne penso: non mi è piaciuto. Mi spiego meglio: la prima volta che l'ho usato ne sono rimasta incantata, capelli puliti per tre giorni, lucidi, profumati, voluminosi. Poi è iniziato il declino. Dal secondo utilizzo ho ritrovato un odioso, antico compagno: il prurito. Inizia qualche ora dopo averli lavati e continua imperterrito per i giorni seguenti. Il giorno seguente ho già i capelli sporchi e questo credo sia il famoso effetto rebound, ovvero lo shampoo è troppo aggressivo per il mio cuoio capelluto che si ribella, ingrassandosi di più e creando forfora. Speravo di allungare i tempi di lavaggio dello shampoo, invece il giorno dopo sono già sporchi, piatti e intrattabili. Dopo due giorni sono costretta a fare lo shampoo, poichè sono inguardabili e odio legarli in quanto li ho lunghi e mi si spezzano sempre.
Poichè usarlo da solo mi è impossibile, ho notato una performance migliore se unito all'extravergine de La Saponaria, infatti li miscelo nello spargishampoo e lavo i capelli; diciamo che così il suo utilizzo è meno problematico, avverto meno prurito e posso tirare fino ai tre giorni (se non devo uscire, altrimenti no). Ora non lo uso più settimanalmente, ma bensì ogni quindici giorni circa.
La strada per i prodotti adatti ai miei capelli è ancora molto lunga, mi dispiace per questo shampoo poichè ero piena di aspettative e speravo di aver trovato finalmente il prodotto perfetto. Sono però incuriosita dal balsamo della stessa linea e ci sto facendo un pensierino per Natale, vedremo.
Fatemi sapere se l'avete usato e come vi siete trovati e, se esistono, vi prego raccontatemi i vostri segreti per capelli puliti più a lungo *_*

Alla prossima girls,
Giami.



You Might Also Like

10 commenti

  1. Ciao! A me con l'extravergine durano puliti abbastanza: faccio due lavaggi e metto il balsamo ( lavanda ed eucalipto appunto) solo sulle lunghezze. Adoro questo shampoo ma sono sempre alla ricerca di nuovi validi rivali ;) Di Alkemilla ho provato quello al cedro e finocchio; non è uno shampoo eccezionale, lava bene e lascia i capelli morbidi, però ne devo usare parecchio e comunque mi durano puliti più a lungo con quello de La Saponaria quindi...la ricerca continua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono alla ricerca continua, infatti credo che per un pò sospenderò anche quello La Saponaria perchè il capello si è abituato e non mi entusiasma più come all'inizio. La ricerca continua per entrambe :)

      Elimina
  2. Ciao!! Per il momento uso uno shampoo spignattato, fatto da me...una volta finito quello comincerò anche io la ricerca estenuante dello shampoo perfetto (o almeno che non combini guai :P ) per i miei capelli grassi!
    Hai mai provato a usare le erbette indiane per fare gli impacchi ai capelli? La cassia (henné neutro, non colora) me li fa durare 3-4 giorni! ^_^
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Purple! Si uso la cassia una volta al mese circa e, hai ragione, mi fa durare i capelli più puliti, ma solo per poco tempo, dopo un paio di lavaggi tornano come prima :( sono curiosa sullo shampoo spignattato, sono una frana in queste cose, ma sarebbe bello riuscirci! Buona serata anche a te ^.^

      Elimina
  3. Sembra noi abbiamo lo stesso tipo di capelli. Io ho avuto modo di provare un campioncino di questo shampoo e non mi ci sono trovata affatto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non prenderlo, te lo sconsiglio! Non è un bel capello il nostro :/

      Elimina
  4. Ciao! :)
    Dalle recensioni lette un po' in giro sembra che sia un tipo di shampoo questo, che o lo si ama o lo si odia! Io devo dire che sono abbastanza incuriosita, però dato il costo comunque non basso, preferirei prima provare un campioncino, per evitare di fare un acquisto totalmente sbagliato.
    Hai mai provato quello della Saponaria salvia e limone? Anch'io ho i capelli grassi, e finora è l'unico che mi ha dato un po' di sollievo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) :)
      Io sono tra l'incudine e il martello, lo odio e lo.. approvo (amore purtroppo no)! No mai provato quello de La Saponaria, ho un pò timore a dire il vero, perchè ho letto in giro che sgrassa parecchio e crea prurito :/ servirebbe un campioncino anche a me in effetti perchè i prezzi sono elevati..

      Elimina
  5. Ciao Giamina, ti ho taggata sul mio blog in un post intitolato Wishlist di Natale, spero ti faccia piacere partecipare.
    Ciaooooo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *__* Graziee!! Risponderò subito, con molto piacere! Grazie ancora! :) :)

      Elimina

Visualizzazioni totali